in evidenza

ISA, le modifiche approvate dal MEF pubblicate in Gazzetta Ufficiale

Pubblicato: 19/03/2019

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 18 marzo il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 27 febbraio 2019, riguardante l’approvazione di modifiche agli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA).  

Nuovi accordi per la creazione degli elenchi CTU

Pubblicato: 19/03/2019

Sul sito del CNF sono disponibili gli accordi sottoscritti con il CSM e alcuni Ordini professionali sanitari, volti all’armonizzazione dei criteri e delle procedure da adottare per la formazione degli albi dei periti e dei consulenti tecnici.  

Niente assegno divorzile se la moglie è giovane, laureata ma colpevolmente disoccupata

Pubblicato: 19/03/2019

A prescindere dal divario reddituale e patrimoniale fra i coniugi, non vi può essere spazio per l’attribuzione dell’assegno divorzile quando non si ravvisa un apprezzabile sacrificio di un coniuge, durante la vita coniugale, che abbia contribuito alla formazione e all’aumento del patrimonio dell’altro e quando l’età e il titolo di studio della parte consente un reinserimento nel mondo del lavoro e si ravvisa una inerzia colpevole nel reperire una occupazione.  

Condannato l'operaio disoccupato che scatenò la protesta in consiglio comunale

Pubblicato: 19/03/2019

Confermata in Cassazione la pena fissata in appello, cioè 20 giorni di reclusione. Evidente, secondo i Giudici, la consapevolezza dell’uomo che la risposta negativa alla sua richiesta di intervento avrebbe suscitato la reazione caotica delle persone che si erano presentate con lui nella sala consiliare del Comune.  

Attività occulta e gravosa: legittimo il licenziamento del dipendente assente per infortunio

Pubblicato: 19/03/2019

Respinto il ricorso proposto in Cassazione dal lavoratore. Confermata la linea seguita sia in Tribunale che in appello: evidente il fatto che il comportamento da lui tenuto ha ritardato la guarigione e il rientro in servizio.  

Moto parcheggiata nel cortile del palazzo: pessima abitudine che va sanzionata

Pubblicato: 19/03/2019

Vittoria per un abitante dello stabile, lamentatosi perché altri due condomini erano soliti sistemare i loro motoveicoli nel cortiletto comune, per giunta a pochi passi dal suo appartamento. Evidente, secondo i Giudici, l’abuso realizzato. Irrilevante il fatto che le soste durassero pochi minuti.  

Determinazione dell'indennizzo da corrispondere al professionista: quali criteri deve seguire il giudice?

Pubblicato: 19/03/2019

Il giudice, nel determinare l’indennizzo spettante al professionista, non deve liquidare il compenso secondo la tariffa stabilita quale corrispettivo di prestazioni effettuate in base ad un contratto valido ed efficace ma utilizzare la parcella quale mero parametro di riferimento per valutare il risparmio della pubblica amministrazione e dell’impoverimento del professionista.  

Trust all'estero e giurisdizione

Pubblicato: 19/03/2019

Sussiste la giurisdizione del giudice italiano sulla domanda proposta dalla disponente o settlor nei confronti del trustee successivo di un trust costituito all’estero come persona giuridica avente domicilio nella Confederazione elvetica, e della beneficiaria avente domicilio in Italia, «non potendo definirsi artificiosa, né volta in modo pretestuoso al solo fine di provocare lo spostamento della giurisdizione, l’instaurazione di un unitario giudizio per fare valere l’invalidità della costituzione del rapporto tra le parti del trust».  

La liquidazione dei compensi per i prestatori d'opera di cui si avvale l'ausiliario del magistrato

Pubblicato: 19/03/2019

In tema di liquidazione del compenso al CTU, gli onorari calcolati «a vacazioni» devono essere determinati commisurandoli al tempo effettivamente impiegato per lo svolgimento dell’incarico peritale conferito.  

Ai fini della decorrenza del termine di impugnazione, qual è la data di deposito della sentenza?

Pubblicato: 19/03/2019

Laddove su una sentenza risulti apposta un’unica data relativa alla sua pubblicazione con attestazione del cancelliere, non ha alcuna rilevanza la mera circostanza che lo stesso provvedimento sia stato precedentemente inserito nel registro cronologico, senza però alcuna attestazione di altra data di deposito da parte del cancelliere.  

La Suprema Corte sul procedimento di revoca dell'amministratore di condominio

Pubblicato: 19/03/2019

Il decreto con cui la Corte d’Appello provvede, su reclamo dell’interessato, in ordine alla domanda di revoca dell’amministratore di condominio, non avendo carattere decisorio e definitivo, non è ricorribile in Cassazione ai sensi dell’art. 111 Cost..  

Ipotesi di obbligatorietà della condanna alle spese di lite

Pubblicato: 19/03/2019

L’art. 92, comma 2, c.p.c. nel testo risultante dalle modifiche introdotte dal d.l. n. 132/2014, convertito con l. n. 162/2014, prevede che la compensazione delle spese di lite sia consentita solo nei casi di soccombenza reciproca, o nel caso di assoluta novità della questione trattata o di un mutamento della giurisprudenza. Quando non ricorre nessuno dei predetti casi, corre l’obbligo per il giudice di prevedere la condanna alle spese di lite secondo il principio della soccombenza.  

Mutamento dal rito ordinario a quello speciale e violazione del diritto di difesa

Pubblicato: 19/03/2019

Nel giudizio relativo all’impugnativa del licenziamento, laddove il giudice adito tratti la controversia con un rito diverso da quello previsto dalla legge, non vi è alcuna nullità del procedimento se la parte non dimostra che l’erronea adozione del rito abbia comportato una lesione del suo diritto di difesa.  

Il consenso dell'avvocato domiciliatario sull'elezione di domicilio presso il suo studio

Pubblicato: 19/03/2019

In caso di elezione di domicilio presso lo studio del difensore nominato ex art. 97, comma 4, c.p.p. effettuata in udienza, la condotta del difensore domiciliatario che non si opponga a tale elezione deve essere qualificata come un assenso all’elezione stessa.  

I trattamenti sanitari necessari dopo il sinistro non escludono l'avviso della facoltà di assistenza tecnica

Pubblicato: 19/03/2019

In caso di sinistro stradale causato dalla guida in stato di ebbrezza, il conducente, condotto in ospedale per i necessari trattamenti sanitari, deve comunque essere avvisato della facoltà di farsi assistere da un avvocato di fiducia posto che non vi è ragione di limitare l’obbligatorietà di tale avviso al solo caso di richiesta di esecuzione del prelievo.    

Mancata lettura della motivazione della sentenza e termine per impugnare

Pubblicato: 19/03/2019

In tema di termine utile per proporre impugnazione, la lettura contestuale del dispositivo e della motivazione deve essere certa in tutte le sue componenti sia formalmente che storicamente.  

Il giudice relatore, nel giudizio di cassazione, svolge ruolo simile al giudice istruttore

Pubblicato: 19/03/2019

La ricusazione non può avere una funzione meramente preventiva, indipendente dalla effettiva assegnazione della causa ad un collegio di cui il giudice designato fa parte e può essere richiesta in ipotesi tassativamente indicate dalla legge, è posta a salvaguardia della imparzialità e non può essere utilizzata quale strumento per impedire ad un giudice di pronunciarsi su una data questione.  

Assenza del difensore in udienza per avverse condizioni meteo: è legittimo impedimento?

Pubblicato: 19/03/2019

Qualora il difensore non abbia indicato il nome di un sostituto che presieda in udienza in sua assenza e non abbia allegato la relativa nomina agli atti non è possibile verificare se questi fosse nell’effettiva impossibilità di raggiungere l’aula del Tribunale.  

Configurabilità della servitù di parcheggio

Pubblicato: 19/03/2019

La cronica carenza di parcheggi nei centri abitati, spesso e volentieri, esaspera gli animi e, di conseguenza, il problema del posto auto torna ad affollare le aule di giustizia. Questa volta il caso si complica in quanto, a finire sotto la lente, è la possibilità di costituire una vera e propria servitù di parcheggio.  

Quando il compenso dell'avvocato non corrisponde a quanto liquidato in sentenza a favore dell'erario

Pubblicato: 19/03/2019

Il difensore della parte ammessa al gratuito patrocinio non ha alcun titolo ad ottenere più di quanto risulti dalla corretta applicazione delle disposizioni del testo unico in materia di spese di giustizia.  

Novità giuridiche in tempo reale da Diritto e Giustizia rss logo




indice analitico ↕

N.B.: L'indice viene generato automaticamente.

A

Accesso Area Riservata
Accesso Area Riservata
Altra modulistica per l'avvocato
Altri contenuti - Accesso civico
Altri contenuti - Prevenzione della corruzione
Amministrazione trasparente
Attività e procedimenti

B

Bandi di gara
Beni immobili e gestione patrimonio
Bilanci

C

C.N.F. - FAQ IN MATERIA DI FATTURAZIONE ELETTRONICA
Calendario eventi formativi
Cassa Forense: Comunicato per i praticanti avvocati
Circolari per la negoziazione assistita in materia di famiglia
Codice di auto regolamento - astensione
Codice di deontologia per trattamenti di dati personali per investigazioni difensive
Commissioni interne
Compensi
Complessità normativa, spesa pubblica e declino dell’Italia
Composizione
Composizione C.P.O.
Composizione Organismo di mediazione
Comunicazione CNF su Negoziazioni Assistite
Comunicazione dell'Unione Triveneta Consigli Ordine Avvocati
Consiglio Distrettuale di Disciplina di Firenze
Consulenti e collaboratori
Contributo unificato di iscrizione a ruolo
Controlli e rilievi sull'amministrazione
Convenzione con Università Siena per tirocinio anticipato
Corso base sul diritto processuale della famiglia
Crediti formativi ed iscrizioni agli eventi

D

Delibera su equo compenso
Diritti di segreteria e liquidazioni notule
Disciplina antiriciclaggio
Disposizioni generali
Divisione ereditaria e successione: le opportunità in mediazione
Domanda di iscrizione negli elenchi per le difese d'ufficio presso il Tribunale dei Minorenni

E

Elenco mediatori
Elezione dei componenti l'organismo congressuale forense
Elezioni Consiglio dell'Ordine quadriennio 2019-2022
Elezioni Consiglio Distrettuale di Disciplina 2019-2022
Elezioni dei Consigli dell'Ordine - retroattività del doppio mandato
Elezioni del Comitato Pari Opportunità
ELEZIONI DEL COMITATO PARI OPPORTUNITA'
Elezioni del Consiglio Nazionale Forense 2019/2022
Enti controllati e partecipati

F

Fondo di Solidarietà - Regolamento

G

Giù le mani dagli insegnanti
Giurisprudenza sulla negoziazione assistita

I

Idoneità sportiva: concetto medico e normativo
Il codice deontologico forense in vigore dal 12 giugno 2018
Il nuovo volto dei delitti contro la pubblica amministrazione alla luce della riforma operata con la L. n. 3 del 2019
Il processo di famiglia in due recenti studi
Il reato di atti persecutori
Incarico e compenso professionale: CNF, Circolare n.11-C-2017
Information Center di Cassa Forense
Informazioni

L

L'articolo 570-bis del Codice Penale
L'avvocato digitale
La Cassa Forense serve agli iscritti o è solo un costo?
La negoziazione assistita e la pratica collaborativa
La riforma Orlando
Le società tra professionisti
Limiti di reddito dal marzo 2018

M

Modalità di deposito negoziazione assistita
Modelli aggiornati del CNF sulla negoziazione assistita
Modulistica ed elenchi gratuito patrocinio
Modulistica mediazione
Modulistica per iscrizione e cancellazione avvocato
Modulistica per iscrizione e cancellazione praticante avvocato

N

Normativa di riferimento per il praticante avvocato
Normativa di riferimento per l'avvocato
Normativa di riferimento sulla mediazione
Normativa e criteri difese d'ufficio
Normativa sulla negoziazione assistita
Notifiche in proprio degli Avvocati
Novità giurisprudenziali Cassa Forense
Nuove famiglie e vecchie norme, quali conseguenze?

O

Organizzazione

P

Pagamenti dell'amministrazione
Performance
Personale
Piano formativo
Piattaforma gestionale per la tenuta e l’aggiornamento dell’Elenco Unico Nazionale delle difese d’ufficio
Privacy e Cookie
Procedimento Disciplinare Regolamento 21 febbraio 2014, n. 2
Professione e deontologia
Profili attuali di deontologia
Protocolli Corte d'Appello di Firenze
Protocolli Corte di Cassazione
Protocolli di intesa C.P.O.
Protocolli e modelli difese d'ufficio
Protocolli Tribunale di Grosseto
Protocolli vari
Provvedimenti

Q

Quote
Quote

R

REGOLAMENTO FONDO DI SOLIDARIETA'
Regolamento formazione continua
Regolamento mediazione
Regolamento pari opportunità
Regolamento procedimento disciplinare
Riferimenti normativi patrocinio a spese dello stato

S

Segreteria
Sentenza SS.UU. Corte di Cassazione n. 32781/18
Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici
Statistiche albo

T

Tecniche di redazione degli atti telematici e fatturazione elettronica
Tirocini Formativi ex art. 73 DPR D.L. 69/2013
Tribunale per i Minorenni - Certificazione Unica dei redditi anno 2019 relativa ai redditi anno 2018

V

Vademecum Cassa Forense
Vademecum del praticante avvocato
Vademecum ed allegati per avvocati delegati alle vendite
Verbali CPO
Versamenti procedure mediazione

torna su ↑