in evidenza

Moglie morta in un incidente: niente risarcimento per il marito traditore

Pubblicato: 12/12/2018

Accolta la richiesta di ristoro economico presentata dal padre, dai fratelli e dai figli della donna. Respinta, invece, quella presentata dal marito. Decisiva la constatazione che egli aveva avuto una relazione extraconiugale, coronata dalla nascita di un figlio.  

E-mail offensiva: la spedizione a più persone non basta per parlare di diffamazione

Pubblicato: 12/12/2018

Sotto accusa un uomo, a cui viene contestato di avere offeso la reputazione di una donna con una e-mail spedita a lei e ad altre persone. Per ora, però, non ci sono gli elementi sufficienti per una condanna, poiché, secondo i Giudici della Cassazione, la semplice indicazione degli indirizzi di posta elettronica dei destinatari non basta per dare per certa la ricezione del messaggio incriminato. Necessario un nuovo giudizio in Tribunale per verificare se davvero l’e-mail è stata recapitata alle persone terze indicate come ulteriori destinatari dal mittente.  

Non ci si può affidare al Santo Patrono della città per differire i termini processuali in scadenza

Pubblicato: 12/12/2018

La lettura della sentenza della Corte di appello di Milano del 28 novembre 2018, n. 5251 porta alla mente l’antico adagio “Scherza coi fanti, ma lascia stare i Santi”.

Pubblicità occulta sui social: il secondo monito dell'Antitrust

Pubblicato: 12/12/2018

Dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato arriva la seconda moral suasion su influencer e marchi, al fine di contrastare le forme di pubblicità occulta realizzata sui social media da personaggi pubblici con un elevato numero di follower.  

Incostituzionale subordinare il congedo straordinario alla convivenza tra figlio e genitore disabile

Pubblicato: 12/12/2018

La Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 42, comma 5, d.lgs. n. 151/2001 nella parte in cui non include tra i soggetti legittimati a godere del congedo straordinario retribuito il figlio che, al momento della presentazione della richiesta, ancora non conviva col genitore gravemente disabile instaurando solo successivamente tale convivenza, in caso di mancanza di altri congiunti conviventi.

Decesso del destinatario dell'ordine di integrazione del contraddittorio e omessa citazione degli eredi: conseguenze processuali

Pubblicato: 12/12/2018

Non può ricadere sul ricorrente che abbia tempestivamente avviato il procedimento di notificazione l’esito negativo del medesimo dovuto a circostanze indipendenti dalla sua volontà e non prevedibili.  

Nel caso di un'improvvisa patologia, l'avvocato non è tenuto alla nomina del sostituto

Pubblicato: 12/12/2018

Il provvedimento di rigetto dell’istanza di differimento dell’udienza, presentato per l’impedimento del difensore di fiducia a parteciparvi a causa di grave malattia e altro impedimento non prevedibile, dovuto a forza maggiore, è illegittimo se motivato con esclusivo riguardo alla mancata nomina da parte dell’avvocato di un sostituto processuale.  

In caso di domanda di rendiconto presentata da un erede, gli effetti non si producono in favore di tutti gli altri eredi

Pubblicato: 12/12/2018

Se un erede agisce per avere il rendiconto nei confronti di altro erede che ha avuto il godimento di un bene fruttifero, non si verifica litisconsorzio necessario, in quanto non vi è pregiudizio nei confronti degli altri eredi.  

Diritto di visita paterno limitato se la madre offre un ambiente più idoneo alla crescita del minore

Pubblicato: 12/12/2018

Il principio di bigenitorialità rappresenta il diritto di ciascun genitore di essere significativamente presente nella vita del figlio senza tuttavia comportare «l’applicazione di una proporzione matematica in termini di parità dei tempi di frequentazione del minore».  

Marito dispotico: addebitabile a lui la separazione

Pubblicato: 12/12/2018

Impossibile, secondo i Giudici, paragonare la condotta del marito, che ha intimidito e maltrattato la moglie, con la condotta di lei, che è semplicemente venuta meno ai suoi doveri coniugali. A rendere impossibile la prosecuzione della convivenza è stato quindi palesemente il comportamento violento del marito.

Derivati: quando scatta l'obbligo di segnalazione delle perdite?

Pubblicato: 12/12/2018

La Prima Sezione Civile della Corte di Cassazione affronta la questione dell’informativa all’investitore che opera in strumenti finanziari derivati che abbiano registrato perdite.

Se l'ente pubblico non si avvale di un avvocato, ha diritto alla rifusione delle sole spese vive

Pubblicato: 12/12/2018

Nel caso in cui l’autorità amministrativa che ha emesso il provvedimento sanzionatorio sta in giudizio personalmente o avvalendosi di un funzionario appositamente delegato non può poi chiedere la condanna dell’opponente (e soccombente) al pagamento dei diritti di procuratore e degli onorari di avvocato.

Il GIP che autorizza la proroga delle intercettazioni non può celebrare l'udienza preliminare

Pubblicato: 12/12/2018

La decisione di autorizzare la proroga delle intercettazioni rientra pienamente nell'esercizio della funzione di giudice per le indagini preliminari, considerata incompatibile dal codice di rito con quella di giudice per l'udienza preliminare atteso che non figura tra le ipotesi derogatorie tassativamente elencate nel codice stesso.  

La restituzione in termini non può essere concessa a fronte della negligenza dell'avvocato

Pubblicato: 12/12/2018

L’istituto della restituzione nel termine tutela la mancata conoscenza del provvedimento ove involontaria e non laddove sia dovuta a negligenza professionale del difensore.  

Abuso edilizio e successiva sanatoria: il giudice dell'esecuzione ha il potere-dovere di valutare il titolo abilitativo

Pubblicato: 12/12/2018

Il giudice dell’esecuzione ha un ampio potere-dovere di valutare l'effettiva consistenza delle opere abusive in presenza di una domanda di sospensione dell'ordine di demolizione presentata dal condannato a seguito dell’emanazione di una legge regionale che ha modificato la disciplina sugli abusi edilizi.

La norma giudicata incostituzionale non soffre il giudicato

Pubblicato: 12/12/2018

Anche quando la censura costituzionale riguarda il solo trattamento sanzionatorio – come nei casi di abusi edilizi “minori” ex d.lgs. n. 42/2004 derubricati da delitti a contravvenzioni dalla sentenza della Corte Costituzionale n. 56/16 -, il consolidamento del giudicato formale non impedisce al giudice dell’esecuzione ex art. 673 c.p.p. di operare sull’accertamento penale, con esiti demolitori della condanna già comminata.  

L'ospedale che pone in essere la profilassi non è responsabile della malattia dalla tirocinante

Pubblicato: 12/12/2018

Laddove lo studente contragga una malattia all’interno dell’ospedale nel quale sta svolgendo il tirocinio, non vi è responsabilità della struttura laddove questa abbia posto in essere la profilassi a tutela della sua integrità psico-fisica consistente nella somministrazione di un vaccino.

Non si estende agli uomini la nullità del licenziamento a causa di matrimonio

Pubblicato: 12/12/2018

La tutela contro i licenziamenti per causa di matrimonio, prevista dall'art. 35 d.lgs. 11 aprile 2006 n. 198, che ha sostituito l’art. 1 della legge 9 gennaio 1963 n. 7, introduce una presunzione di nullità posta a favore della lavoratrice corrispondente ai fini costituzionali di tutela del lavoro e della famiglia. Tale disciplina, presentando un'identità di ratio rispetto a quella dettata in materia di tutela della lavoratrice madre, è applicabile soltanto alle donne lavoratrici, non anche agli uomini, perché essenzialmente rivolta ad evitare che il datore di lavoro sia indotto a risolvere il rapporto in considerazione dei costi e delle disfunzioni conseguenti alle assenze per l'eventuale maternità.  

Assegno sociale, innalzato il requisito anagrafico

Pubblicato: 12/12/2018

Con il messaggio n. 4570 del 6 dicembre 2018, l’INPS rende noto l’innalzamento del requisito anagrafico previsto in materia di assegno sociale, secondo le disposizioni dell’art. 12, comma 12-bis d. l. n. 78/2010.

Derivazione rafforzata e deducibilità contributi INPS, nuovi chiarimenti

Pubblicato: 12/12/2018

Con la risposta n. 102 pubblicata lo scorso 6 dicembre, l’Agenzia delle Entrate ha reso chiarimenti in merito alla deducibilità dei maggiori contributi INPS e premi assicurativi INAIL accertati a seguito di ispezione e relativi ad anni pregressi.

Novità giuridiche in tempo reale da Diritto e Giustizia rss logo



l'ultimo evento

locandina20181116.jpg

16/11/2018
TECNICHE DI REDAZIONE DEGLI ATTI TELEMATICI E FATTURAZIONE ELETTRONICA

Grosseto, venerdì 16 novembre 2018
Hotel Granduca - Via Senese, 17
Ore 15:30 - 19:00

Relatori:

Avv. Nicola Gargano (Consigliere e referente informatico del COA di Bari)
Avv. Luca Sileni (Avvocato del Foro di Grosseto)

Programma:

- La redazione degli atti telematici
- La fatturazione elettronica

Crediti formativi n.3 in ordinamento professionale



locandina-20181116.pdf (99 KB)

indice analitico ↕

N.B.: L'indice viene generato automaticamente.

A

Accesso Area Riservata
Accesso Area Riservata
Altra modulistica per l'avvocato
Altri contenuti - Accesso civico
Altri contenuti - Prevenzione della corruzione
Amministrazione trasparente
Attività e procedimenti

B

Bandi di gara
Beni immobili e gestione patrimonio
Bilanci

C

Calendario eventi formativi
Cassa Forense: Comunicato per i praticanti avvocati
Circolari per la negoziazione assistita in materia di famiglia
Codice di auto regolamento - astensione
Codice di deontologia per trattamenti di dati personali per investigazioni difensive
Commissioni interne
Compensi
Complessità normativa, spesa pubblica e declino dell’Italia
Composizione
Composizione C.P.O.
Composizione Organismo di mediazione
Comunicazione CNF su Negoziazioni Assistite
Consiglio Distrettuale di Disciplina di Firenze
Consulenti e collaboratori
Contributo unificato di iscrizione a ruolo
Controlli e rilievi sull'amministrazione
Convenzione con Università Siena per tirocinio anticipato
Corso base sul diritto processuale della famiglia
Crediti formativi ed iscrizioni agli eventi

D

Delibera su equo compenso
Diritti di segreteria e liquidazioni notule
Disciplina antiriciclaggio
Disposizioni generali
Divisione ereditaria e successione: le opportunità in mediazione
Domanda di iscrizione negli elenchi per le difese d'ufficio presso il Tribunale dei Minorenni

E

Elenco mediatori
Elezione dei componenti l'organismo congressuale forense
ELEZIONI CONSIGLIO DELL'ORDINE QUADRIENNIO 2019-2022
Elezioni Consiglio Distrettuale di Disciplina 2019-2022
Enti controllati e partecipati

G

Giù le mani dagli insegnanti
Giurisprudenza sulla negoziazione assistita

I

Idoneità sportiva: concetto medico e normativo
Il codice deontologico forense in vigore dal 12 giugno 2018
Il processo di famiglia in due recenti studi
Il reato di atti persecutori
Incarico e compenso professionale: CNF, Circolare n.11-C-2017
Information Center di Cassa Forense
Informazioni

L

L'articolo 570-bis del Codice Penale
La Cassa Forense serve agli iscritti o è solo un costo?
La negoziazione assistita e la pratica collaborativa
La riforma Orlando
Le società tra professionisti
Limiti di reddito dal marzo 2018

M

Modalità di deposito negoziazione assistita
Modelli aggiornati del CNF sulla negoziazione assistita
Modulistica ed elenchi gratuito patrocinio
Modulistica mediazione
Modulistica per iscrizione e cancellazione avvocato
Modulistica per iscrizione e cancellazione praticante avvocato

N

Normativa di riferimento per il praticante avvocato
Normativa di riferimento per l'avvocato
Normativa di riferimento sulla mediazione
Normativa e criteri difese d'ufficio
Normativa sulla negoziazione assistita
Notifiche in proprio degli Avvocati
Novità giurisprudenziali Cassa Forense
Nuove famiglie e vecchie norme, quali conseguenze?

O

Organizzazione

P

Pagamenti dell'amministrazione
Performance
Personale
Piano formativo
Piattaforma gestionale per la tenuta e l’aggiornamento dell’Elenco Unico Nazionale delle difese d’ufficio
Privacy e Cookie
Procedimento Disciplinare Regolamento 21 febbraio 2014, n. 2
Professione e deontologia
Profili attuali di deontologia
Protocolli Corte d'Appello di Firenze
Protocolli Corte di Cassazione
Protocolli di intesa C.P.O.
Protocolli e modelli difese d'ufficio
Protocolli Tribunale di Grosseto
Protocolli vari
Provvedimenti

Q

Quote
Quote

R

Regolamento formazione continua
Regolamento mediazione
Regolamento pari opportunità
Regolamento procedimento disciplinare
Riferimenti normativi patrocinio a spese dello stato

S

Segreteria
Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici
Statistiche albo

T

Tecniche di redazione degli atti telematici e fatturazione elettronica

V

Vademecum Cassa Forense
Vademecum del praticante avvocato
Vademecum ed allegati per avvocati delegati alle vendite
Verbali CPO
Versamenti procedure mediazione

torna su ↑